Profumo Di Domenica

Cheesecake alle fragole (senza cottura)

Una Cheesecake alle fragole di Profumo di Domenica? Ma sììììì! Sono tornata finalmente!

Come vedete ho traslocato in una “casetta” nuova che si chiama Ifood, un giovane Network italiano nato tre anni fa e in supercrescita e sviluppo. La mia pagina, a livello grafico, è ancora in fase di costruzione; infatti pare che io non sia molto tecnologica e ciò rende tutto più lento.

Ciononostante non avevo voglia di lasciar passare Pasqua senza una ricetta fresca, di semplice realizzazione, perfetta come fine pasto dei prossimi giorni di festa. Così oggi son qui, a mostrarvi l’ultima torta “sfornata” (si fa per dire) nella mia cucina: Cheesecake alle fragole (senza cottura).

 

Cheesecake alle fragole (senza cottura)

Porzioni 8
Tempo di preparazione 30 minuti
Tempo Passivo 6 ore (riposo in frigorifero)

Ingredienti

Istruzioni

  1. Per prima cosa preparate la base, frullando i biscotti in un mixer finché non otterrete una polvere. Fate sciogliere il burro su fuoco dolce, poi aggiungetelo alla polvere di biscotto e mescolate bene. Foderate con carta forno uno stampo a cerniera da 22/24 cm di diametro (sia la base che i bordi). Versate il biscotto nella teglia e aiutandovi con un cucchiaio, compattate e livellate bene la base. Ponete ora lo stampo in frigo per circa 20 minuti.
  2. Nel frattempo preparate la crema: mettete in ammollo i fogli di colla di pesce in acqua fredda per almeno 10 minuti. Frullate 250 g di fragole (lavate) con lo zucchero a velo ed il succo di mezzo limone. Setacciate la polpa, in modo da evitare di inserire nella crema i semini delle fragole, che potrebbero infastidire.
  3. In una ciotola unite il mascarpone, la ricotta e la scorza del limone grattugiata e lavorate con le fruste elettriche per un paio di minuti. Dopodiché unite anche la polpa di fragole (ricordandovi di tenerne da parte tre/quattro cucchiai). Lavorate ancora il composto, affinché tutti gli ingredienti si amalgamino bene tra loro.
  4. Riscaldate sul fuoco la polpa di fragole tenuta da parte; poi unite la colla di pesce ben strizzata e fatela sciogliere mescolando con un cucchiaio. Lasciate intiepidire e solo allora unitela alla crema di mascarpone.
  5. Riprendete lo stampo dal frigo; la base di biscotto si sarà indurita. Versateci sopra la crema e livellate la superficie col dorso di un cucchiaio oppure con una spatola. Lasciar rassodare in frigo per almeno 6 ore.
  6. Trascorso il tempo, potrete procedere con la decorazione della vostra Cheesecake: aprite la cerniera dello stampo, togliete delicatamente la carta forno e sformate la torta.
  7. Lavate velocemente le fragole restanti sotto l'acqua corrente, asciugatele delicatamente con della carta da cucina e decorate la superficie della cheesecake come preferite. Io ho tagliato le fragole a fettine sottili e le ho disposte a cerchio, sovrapponendole leggermente. Se vi piace, potete aggiungere anche qualche foglia di menta, che da colore e freschezza.

 

Ora non vi resta che tagliarne una fetta e assaporarla seduti al caldo sole primaverile.

Se questa ricetta vi è piaciuta, vi consiglio di provare anche quella della Cheesecake light alle fragole e lime oppure quella della Crostata alla frutta senza cottura.

Exit mobile version